bonus

un mare di edifici da "sistemare"

ECOBONUS

  • 70% delle spese sostenute, se dagli interventi derivi una riqualificazione energetica con un’incidenza > 25% della superficie disperdente lorda e
  • 75% delle medesime spese se gli interventi sono volti a migliorare la prestazione energetica invernale ed estiva.

Cessione della detrazione

Con il Provvedimento 108572 dell’8 giugno 2017, l’Amministrazione finanziaria ha individuato le modalità con le quali i soggetti beneficiari della detrazione possono cedere il credito per le spese sostenute dal 1º gennaio 2017 al 31 dicembre 2021. 

SISMABONUS

  • 75% delle spese sostenute, se dalla realizzazione degli interventi derivi una riduzione del rischio sismico che determina il passaggio ad una classe di rischio e 
  • 85% delle medesime spese se dall’intervento derivi il passaggio a due classi di rischio. 

SISMA-BONUS

La grande novità è che oggi puoi far fare un lavoro in regime di SISMABONUS da 100.000€ e potresti pagarlo soltanto 15.000€!

E’ evidente che tutto il processo passa da molti “passaggi” obbligati e non è del tutto semplice.

Noi ci occupiamo proprio di facilitare, semplificare ed agevolare, grazie ai migliori partner del mercato, tutti i passaggi al fine di rendere fruibile al proprietario immobiliare l’egevolazione fiscale disponibile aggiungendo tutte le manleve, assucurazioni postume e garanzie al fine di rendere facile, sereno e profittevole l’azione di ripristino la quale, a volte, grazie allefficienza raggiunta, non genera costi aggiuntivi per il committente.

Qui viene illustrata una tabella semplice che identifica l’iter in condominio secondo i dettami del certificatore (fonte deloitte)

Grazie alla nuova tecnologia disponibile si possono fare gli interventi di SISMABONUS con la modalità “uomo a bordo”. Questo significa che le famiglie non devono lasciare l’abitazione durante le opere di adeguamento sismico dell’edificio

ECO-BONUS

La grande novità è che oggi puoi far fare un lavoro in regime di ECOBONUS da 100.000€ e potresti pagarlo soltanto 25.000€!

E’ evidente che tutto il processo passa da molti “passaggi” obbligati e non è del tutto semplice.

Noi ci occupiamo proprio di facilitare, semplificare ed agevolare, grazie ai migliori partner del mercato, tutti i passaggi al fine di rendere fruibile al proprietario immobiliare l’egevolazione fiscale disponibile aggiungendo tutte le manleve, assucurazioni postume e garanzie al fine di rendere facile, sereno e profittevole l’azione di ripristino la quale, a volte, grazie allefficienza raggiunta, non genera costi aggiuntivi per il committente.

Qui viene illustrata una tabella semplice che identifica l’iter in condominio secondo i dettami del certificatore (fonte deloitte)

attualizzare

finanziare

Attualizzare il credito e finanziare l’eccedenza

Il termine finanziamento è forse il più conosciuto e tutti sanno che un importo finanziato sarà gravato dei costi di interesse, assicurativi, etc. Idem dicasi per l’attualizzazione che però funziona al contrario, trasforma oggi come “disponibile” quello che per qualcuno si concretizzerà nel futuro.

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

LinC

Rete di imprese

Corso di Porta Romana, 118

20122 MILANO

La rete

la mission

  • efficienza
  • cessione
  • Brand Assets

area-in

  • esco
  • retista
  • cessionario
  • ente

area-out

  • condominio
  • il privato
  • pubblico